MOTRICI ARTICOLATE A TRE CASSE TIPO 4800

L’esigenza nata tra la fine degli anni ’60 e l’inizio degli anni ’70 di impiegare vetture a grande capacità portò l’ATM ad allestire nel 1971 il primo veicolo a tre casse, numerato 4801 e conosciuto fin da subito dal soprannome jumbo-tram.

Le vetture vennero allestite impiegando le vetture serie 5200 e 5300. Per non sacrificare anche le vetture della serie 5100 (solamente 5136 venne impiegata per la semicassa anteriore della vettura 4838) la semicassa centrale venne costruita ex-novo dalle officine di Cittadella. Eccezion fatta per la semicassa centrale della vettura 4801 per la quale venne impiegata la vettura 5451.

La sperimentazione ebbe esito positivo e portò alla costruzione tra il 1973 e il 1977 di altre 43 unità numerate da 4802 a 4844. Le vetture prestarono servizio inizialmente sulle linee 13, 15 e 24.

In occasione della prima revisione generale nel 1995 32 vetture ricevettero alcuni aggiornamenti, le 12 vetture non ammodernate vennero fermate entro il 2001. Il 31 dicembre 2010 tutte le vetture terminarono definitivamente il servizio di linea. Tutte le vetture (tranne la 4825 ricoverata presso il deposito Messina) sono state demolite.

EVENTI SPECIALI