ATM 1731 – SAN VINCENZO “JUNGLE-BOARDERS”

Luogo: San Vincenzo (LI) – Via Biserno
Data di collocazione: 2001.
Destinazione d’uso: sede associazione “Jungle-Boarders”.
Curiosità: A seguito del suo accantonamento avvenuto nel dicembre 1999 a marzo del 2000 la vettura 1731 venne venduta all’azienda Statunitense GOMACO che provvedette a svuotarla integralmente di ogni strumentazione di bordo: carrelli, porte, fanaleria, pantografo e banco guida furono brutalmente asportati ed utilizzati per la creazione di falsi storici che tutt’ora circolano negli USA. In seguito la sola cassa venne ceduta nel 2001 all’associazione Nobiscum di San Vincenzo che assieme ai suoi volontari se ne prese cura fino al 2012 utilizzandola come sede e punto di ritrovo dei molti giovani iscritti. Rimase così sfitta e dopo pochi mesi, nell’ottobre 2012 il comune di San Vincenzo autorizzò la nascente associazione “Jungle Boarders” ad utilizzare la vettura come sede offrendosi di pagare il canone elettrico e garantendo un utilizzo gratuito del suolo pubblico. Il 1° giugno 2013, al seguito di alcune opere di adeguamento, con una serata ed una mostra fotografica a tema partì ufficialmente la nuova gestione. Da allora l’associazione, che ad oggi conta oltre 400 tesserati, organizza periodicamente mostre video-fotografiche, concorsi di pittura e molti altri eventi. Fulcro della “vita” della vettura Sanvincenzina sono indubbiamente le molteplici serate discoteca con tanto di Cocktail Bar offerte all’utenza sopratutto nel periodo estivo. Nell’aprile 2021 la vettura è stata completamente ricolorata mantenendo come schema di colori l’arancio ministeriale.