MOTRICI INTERURBANE O.E.F.T.

Le motrici O.E.F.T. vennero commissionate dalla STEL nel 1936 al fine di potenziare l’offerta di trasporto sulla Milano – Monza. Consegnate in 8 unità numerate 116÷123 e costituivano di fatto l’evoluzione delle motrici Breda serie 110÷115.

La cassa in acciaio è stata costruita da O.E.F.T., i carrelli, i motori di trazione e l’equipaggiamento elettrico da T.I.B.B.

Alla chiusura della linea Milano – Monza, avvenuta nel 1966, 7 vetture vennero radiate e demolite. La 122, essendo in servizio presso il deposito Messina, rimase in servizio fino alla chiusura della diramazione per Milanino avvenuta nel 1999.

La 122 venne poi trasferita sulla linea Milano – Desio. Nel 2007 viene sottoposta a revisione e dal 2011, dopo la chiusura della Milano – Desio, giace sotto la protezione dei capannoni del deposito insieme ad altre vetture.